"Agisci in modo che le conseguenze della tua azione siano compatibili con la permanenza di un'autentica vita umana sulla terra". "Includi nella tua scelta attuale l'integrità futura dell'uomo come oggetto della tua volontà". Hans Jonas, Il principio responsabilità

giovedì 15 settembre 2011

Semini e piantine

Nel composto dell'anno scorso (eccolo qui) sono finiti molti semi.
Non ci avevo mai pensato prima, ma per compostare un seme ci vuole moltissimo tempo, anni e anni. La funzione del seme non è quella di diventare nutriente del terreno, ma di far nascere una pianta. E per far questo deve ad ogni costo conservarsi, pronto per la prima occasione. Deve rimanere lì e resistere.
Poi basta un po' d'acqua ...
Dopo la morte della povera salvia sul davanzale, ho deciso di assecondare i semi che spuntano dal composto aggiunto alla terra all'inizio dell'estate. E anche di piantarne alcuni più grossi (albicocca).
Lo so che il periodo è sbagliato. Lo so che lo spazio è troppo poco. Lo so che non potrò mai fare un orto sul davanzale...
Intanto però voglio vedere che succede.
Questo per esempio cosa sarà?

E  se un giorno anche un albicocchetto ... ?

Qui tutti i consigli per chi vuole coltivare un orto, in giardino, in balcone o dove gli pare.

4 commenti:

  1. Fortissimooooooo!!Anche io ho interrato dei semi di albicocca,ma ancora..niente.Tengo le mie povere piante in uno spiazzo condominiale all'aperto ho un olivo di 7 anni,quest'anno i primi di marzo ho deciso di potarlo,non l'avessi mai fatto.Oddio che avrò fatto,sembrava morto.A maggio nessuna gemma nuova, mi son fatta portare da uno che conosco un secchiello di letame e l'ho aggiunto alla terra ,nel giro di 20 giorni il miracolo!!Quest'anno fiori non ne ha fatti,ma è cresciuto parecchio rispetto agli anni scorsi.Ho messo anche una pianta di peperoncini rotondi ,quelli che si fanno ripieni,nella targhetta c'era scritto che ogni pianta regala almeno 40 peperoncini,...io ne ho raccolti solo 4!!C'ho pure una pianta di menta e due di lavanda che sono sopravvissute al mio pollice per niente verde.Comunque dai Pa...te sei un portento per far germogliare un albicocca sul davanzale!!!

    RispondiElimina
  2. Be' cavolo, un olivo di sette anni! Non ti buttare giù, dai! A me per ora sul davanzale sopravvive il rosmarino. Ma quell'albicocchetto...
    Teniamoci aggiornate, anche se mi sa che spunta prima il tuo (se spuntano). Ciao!

    RispondiElimina
  3. No, perchè quello che è spuntato sicuramente non è l'albicocco, non so se si era capito. Non so cosa sia, ma di certo non è l'albicocco.

    RispondiElimina
  4. .....va bè, spetta un pochino che possa essere identificato!!! Ciaooooooooooo

    RispondiElimina