"Agisci in modo che le conseguenze della tua azione siano compatibili con la permanenza di un'autentica vita umana sulla terra". "Includi nella tua scelta attuale l'integrità futura dell'uomo come oggetto della tua volontà". Hans Jonas, Il principio responsabilità

martedì 3 aprile 2012

La civiltà dell'automobile.

L'automobile sembra bella, blu, elegante (ma niente so di macchine).
Con la coda dell'occhio, mi sembra di vedere un biglietto bianco dietro al finestrino posteriore destro mentre passo in fretta.
Auto in vendita forse?
O è invece il finestrino posteriore sinistro? Oggi l'auto è sull'altro lato della strada.
No, non è auto in vendita.
E' un biglietto a qualcuno. Non certo d'amore, mi sembra di vedere con la coda dell'occhio (ma vado sempre di corsa la mattina).
Oggi però mi fermo:
MI AI SCUARTATO DUE GOMME
TI CONOSCO MA ASPETTO 
DI PRENDERTI SUL FATTO
BASTARDO
Questo dietro al finestrino posteriore sinistro.
Dietro a quello destro non so.
Potrei fare una foto da mettere nel post. Ma ho un po' paura...

Update 7/4/12: ho trovato e letto nuovamente il biglietto e corretto; ora è assolutamente come l'originale.

6 commenti:

  1. Ciao Paola,
    Fantastico, sarebbe bello se lo "scuartatore" rispondesse con un altro bigliettino invece del coltello :)
    Cmq fai bene a non fare foto, le persone dentro o vicino all'auto subiscono una regressione a livello cavernicoli.

    Ciao
    Daniele

    RispondiElimina
  2. Giuro che sono passate settimane prima che mi fermassi finalmente a leggere il biglietto. Ma ne è valsa la pena (sigh!) Ciao :)

    RispondiElimina
  3. Certo che "coglierti" un po' stona, ci voleva un "kattarti" ;)
    PS: Colgo l'occasione per una domanda tecnica.
    Da qualche giorno dalle mie parti hanno dato un giro di vite alla raccolta differenziata ed hanno iniziato a non ritirare "sacchi non conformi".
    Secondo te, il tetrapack va con la carta ? secondo loro si.
    Mah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Kattarti? mi sa che non è delle mie parti...
      Ho letto il messaggio, l'ho memorizzato fino a casa e appena arrivata l'ho scritto: anche a me quel "coglierti" è sembrato strano e ho avuto il dubbio di averlo "corretto" senza rendermene conto, ma non credo (la memoria fa strani scherzi).
      La raccolta del tetrapack dipende dagli accordi di zona. Tieni conto che è un materiale in poliaccoppiato, molto difficile da riciclare. Io temo, ma forse penso male, che più che riciclarlo lo brucino. Comunque sì, se raccolto dai consorsi locali, va nella carta.

      Elimina
  4. Grazie, anche a me' puzza di inceneritore :( certo che e' proprio un peccato. Mah !!
    PS: si forse e' delle mie parti tradotto potrebbe essere un "aspetto de pjarte sur fatto" ;)
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho ritrovato la macchina, letto il biglietto e corretto il post: ora è giusto! "coglierti" era "prenderti" e c'era un'acca di troppo...

      Elimina