"Agisci in modo che le conseguenze della tua azione siano compatibili con la permanenza di un'autentica vita umana sulla terra". "Includi nella tua scelta attuale l'integrità futura dell'uomo come oggetto della tua volontà". Hans Jonas, Il principio responsabilità

sabato 30 marzo 2013

La differenza

Penso e ripenso: - Che mai pensa l'oca
gracidante alla riva del canale?
Pare felice! Al vespero invernale
protende il collo giubilando roca.

Salta starnazza si rituffa gioca:
né certo sogna d'essere mortale
né certo sogna il prossimo Natale
né l'armi corruscanti della cuoca.

- O papera, mia candida sorella, 
tu insegni che la morte non esiste:
solo si muore da che s'è pensato.

Ma tu non pensi. La tua sorte è bella!
Ché l'esser cucinato non è triste,
triste è il pensare d'esser cucinato.

Guido Gozzano

Se vi interessa, potete dare un'occhiata a questo post

4 commenti:

  1. Buona Pasqua e un abbraccio :D!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona Pasqua e un abbraccio anche a te!

      Elimina
  2. Buona Pasqua cara Paola!
    Poesia che, come dire... ci dà da pensare!!!
    :-)

    Un abbraccione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona Pasqua anche a te cara Valentina!
      Pensare è proprio la parola chiave della poesia. E anche se siamo a Pasqua, il riferimento al Natale non è affatto fuori luogo :)

      Elimina