"Agisci in modo che le conseguenze della tua azione siano compatibili con la permanenza di un'autentica vita umana sulla terra". "Includi nella tua scelta attuale l'integrità futura dell'uomo come oggetto della tua volontà". Hans Jonas, Il principio responsabilità

domenica 26 maggio 2013

101 Cose su di Me


... no, no, fermi là, non scappate!

Intanto, è solo la prima puntata, dunque per ora saranno 10 e non 101 ;)

E poi, non è roba mia, ma una vera e propria festa: l'ultima iniziativa di Alex di C'è crisi c'è crisi!, il nuovo Linky Party 101 Cose su di Me.

Guardate qua che meraviglia!
101 Cose su di Me Linky Party

Sono in un periodo di relativo silenzio. Il lavoro e lo stress non mi permettono di dedicare molto al blog e soprattutto alla scrittura di nuovi post.

Dunque prendo al balzo questo Linky Party per darmi una piccola scossa.

Come dice Alex, si tratta di un modo per conoscersi meglio, noi blogger amiche/i. E magari a me può servire a chiarirmi un po' le idee e a sfogarmi un po' (brr... pessima premessa, lo so).

Allora,  così, un po' a caso,  comincio...
  1. Nonostante io sia timidissima (ho trascorso gran parte della mia adolescenza a non-parlare) faccio di mestiere l'insegnante e scrivo addirittura un blog (questa la sapevate, però).
  2. In questo periodo dell'anno, ogni anno, ma ogni anno di più del precedente, sono intrattabile, stressata e irrimediabilmente tendente alla depressione, oltre che fermamente convinta che devo cambiare lavoro e vita (quest'anno mi sembra moooolto peggio del solito, ma in realtà ogni anno, quando dico questo, mi fanno notare che no, non scherzavo neanche gli anni passati).
  3. Mi alzo presto la mattina e crollo come un ciocco la sera.
  4. Nelle incombenze pratiche sono pigra che più pigra non si può.
  5. I enjoy my own company, come direbbero gli anglo-sassoni, most of the time (but not all the time).
  6. Non mi piace lamentarmi se le cose non vanno, ma cerco di rimediare, di adattarmi,  di fare quello che posso (e sto scoprendo che questo non è sempre un vantaggio, specie in ambito lavorativo).
  7. Odio la menzogna.
  8. Sono felice di questo piccolo blog, con tutti gli alti e bassi del caso.
  9. Vorrei poter fare di più, molto di più, per cambiare il mondo in cui vivo. Ma non dispero di migliorare.
  10. Sono aperta al cambiamento. E pronta a tutto (anche se si vede poco). 
Con questo post partecipo al Linky Party 101 Cose su di Me di Alex.

37 commenti:

  1. Simpatica e onesta,piacere di conoscerti!
    Maddalena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Maddalena! Benvenuta! Ho dato una prima occhiata e mi sono unita al tuo bellissimo blog, che seguirò molto volentieri.
      A presto!

      Elimina
  2. l'angolo del confessionale!:-)
    ti ho trovata tramite kreattiva e mi sono unito al tuo blog
    http://consiglidirocco.blogspot.it/
    a presto ciaoo!

    RispondiElimina
  3. Ciao Paola, riguardo al punto 6, di solito con le persone così come te...e come me...gli altri se ne approfittano. Vero?
    Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. be', sì, un po' se ne approfittano. o comunque: chi rompe ottiene più facilmente ciò che gli fa più comodo; chi non rompe, come mi dice sempre mio marito, no... :)

      Elimina
  4. ihih carino questo tag!!!! non lo conoscevo......per arrivare a 101....ti seguiro'!!!!!
    appena iscritta......ti aspetto da me!

    http://ladanzadeisensi.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Partecipa anche tu, no?
      Appena posso, passo a trovarti con calma.
      Intanto, benvenuta!

      Elimina
  5. Buona sera Paola! Ho letto il tuo commento al mio post (ti ho risposto anche li), qua da te c'è tanto da leggere e l'argomento mi interessa, in passato ho anche dedicato qualche post al risparmio.
    Grazie per esserti unita al mio blog, ricambio molto volentieri.

    P.S. Mai perdere le speranze...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cinzia!
      Benvenuta! Ora vado a leggere...

      Elimina
  6. Ciccina Paola, ma che ti succede? Sei incazzosa in questo periodo dell'anno per via della scuola, vero? O dipende dalla primavera? Ce lo spiegherai meglio nel prossimo post!

    Abbiamo tantissimissime cose in comune, come il fatto di volerci migliorare e rendere il mondo un posto migliore { ed entrambe lo facciamo nel nostro piccolo}, di non sopportare chi mente {io non li capisco proprio e mi fanno venire l'orticaria!!!} e soprattutto siamo entrambe delle loner. Si sta cosi' bene da soli coi nostri pensieri...

    Io poi cerco di non lamentarmi mai ma e' ben diverso dal dire le cose come stanno. Sul lavoro mi faccio sentire eccome!

    Spero che riuscirai a tornare settimana dopo settimana.... e a completare i 101 punti. Se non ti va di scrivere un intero post,puoi sempre aggiungere i tuoi 10 punti al termine di un altro articolo, ok?

    Ti sono vicina e ti abbraccio, Alex

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok, grazie mille Alex.

      Scuola o primavera? O forse il cocktail micidiale delle due messe insieme? Chissà :)

      Un abbraccio cara!

      Elimina
    2. Povera piccinina!! Ti sono vicina, bacioni, alex

      Elimina
  7. Cara Paola,
    mi dispiace che tu viva periodi bui ogni anno per colpa del tuo lavoro...
    e per ciò sono convinta che la scuola non fa bene, ne agli alunni e neppure agli insegnanti...
    però poi hai le vacanze!
    (vorrei tirarti su il morale)
    ti mando un abbraccio
    ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima! Dunque sei convinta che la scuola non faccia bene? Mmm... pensiero interessante. Sicuramente da approfondire...
      Grazie mille, e un abbraccio anche a te.

      Elimina
  8. Ciao! Un piccolo regalo per te <3
    mi piace proprio il tuo blog!
    un bacione

    http://makawrites.blogspot.it/2013/05/the-versatile-blogger.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, per il regalo e per il complimento. Anche il tuo blog mi piace molto!
      Bacione!

      Elimina
  9. nuova follower :)
    spero ti unirai al mio blog ne sarei felice
    http://sweetmakeupandfashion.blogspot.it/
    https://www.facebook.com/Sweetmakeupandfashion

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Intanto, benvenuta!
      Poi con calma vengo a trovarti.
      A presto!

      Elimina
  10. Che carina questa iniziativa! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, molto. Dài, partecipa anche tu!

      Elimina
  11. Riguardo al punto 6: come ti do ragione! Me ne sono accorta anch'io!

    RispondiElimina
  12. E' un punto dolente. Ma penso che sia difficile cambiare. Ha i suoi svantaggi e i suoi vantaggi, e non solo in ambito lavorativo. Ci sarebbe da dire molto in proposito...
    Bentornata!

    RispondiElimina
  13. Bella la descrizione in 10 punti che hai fatto di te, penso che avendo diverse cose in comune potremmo trovarci simpatiche anche conoscendoci "dal vivo". Vedo che hai accennato più di una volta al lavoro e ti capisco bene, perchè so quanto sia stressante per gli insegnanti l'ultimo periodo di scuola, specie se il "darsi da fare" (e qui mi riferisco chiaramente a tutto l'anno) non è visto di buon occhio...e ci sarebbe veramente da piangere! Io per fortuna pur lavorando in quell'ambito non ho tutte le tue incombenze, ma del punto 6 ne so qualcosa anch'io. Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ninfa! Ho commentato anch'io il tuo post: abbiamo molto in comune, hai ragione. Il punto 6 mi sa che è proprio universale! Presenta degli inevitabili svantaggi ma, come ho risposto a Marshall, è difficile cambiare...
      A presto... cara! ;)

      Elimina
  14. Ma mi sembra già un'ottima descrizione! E devo dire che in tante cose mi ci ritrovo... fare l'insegnante è sempre stato ed è il mio sogno, ma poi, anche per pressioni familiari, ho scelto altri studi e di conseguenza altre strade lavorative...
    Un caro abbraccio alla "mia" Paola!
    ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho l'impressione che saresti stata un'ottima insegnante, cara la "mia" Valentina!

      Elimina
  15. Ciao Paola,
    anche noi partecipiamo al linky party di Alex... idea geniale!
    A presto
    Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, idea molto carina! Un buon modo per conoscersi meglio.
      Complimenti per la nuova pagina fb!

      Elimina
  16. Ciao, il punto 6 è il mio preferito: finalmente qualcuno che si dà da fare se le cose non vanno!!! Anch'io ho scoperto, a mie spese, che non sempre questo è un vantaggio... ma cavoli: a lamentarsi con le parole son capaci tutti, è quando qualcuno agisce per cercare di rimediare, di cambiare che si vede se una persona vale davvero e se c'è "sostanza" oltre alle parole!!!
    CIAO CIAO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Marieclaire per il tuo commento. Non è che io faccia chissà cosa, però non mi tiro indietro, ecco. E più che altro, non mi cerco alibi.
      Ciao!

      Elimina
  17. Ciao Paola,
    mi chiamo Antonella e partecipo anch'io al linky party 101 cose su di me .
    Ho letto il tuo post ed in comune abbiamo qulacosa.
    Anche io come te affronto momenti di sconforto e di coraggio puro ,direi lotta alla sopravvivenza nel mio caso (io e mio marito siamo disoccupati ma ci arrangiamo come possiamo). M a non molliamo ed andiamo avanti, adattandoci a tutte le circostanze del caso e non piangendo e lamentandosi con gli altri, anche perché chissa' se ti capirebbero davvero!
    Il mio sogno da bambina era quello di diventare una maestra, ma poi e' sfumato.
    Ma un sogno sto cercando di realizzarlo: un blog che spero possa essere di successo, perché amo davvero scrivere e comunicare con gli altri.
    Il mio motto e': forza e coraggio.
    Ti seguiro' con piacere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Antonella, in bocca al lupo per tutto e benvenuta!
      Vado a sbirciare da te...

      Elimina
  18. Seguirò anche le prossime tue puntate...abbiamo alcuni punti in comune, il 3, 4, 6, 7, 8...sto meditando di partecipare anch'io all'iniziativa di Alex...
    Buona settimana!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dài, partecipa anche tu! E' bello conoscersi meglio. Si scoprono un sacco di cose in comune!

      Elimina
  19. ciao Paola ho scelto il tuo blog partecipando all'iniziativa di Alex 101 cose su di me per 2 motivi. primo perchè mi piacciono i tuoi argomenti che tratti nel blog e anch'io a modo mio cerco di non peggiorare la situazione di sprechi nel mondo secondo perchè hai il dono della sintesi cosa che mi manca assai e c'è anche un terzo motivo, anch'io da piccola stavo sempre zitta tanto da inventarmi amici immaginari con cui facevo lunghe chiacchierate ma poi alle medie a scuola si vede che mi sono sbloccata e da allora parlo di continuo. Se hai voglia di leggerti un lenzuolo di post sui di me vai nel mio sito brocanteviolavintage.blogspot.com che già non so neanche se ho fatto tutto giusto per questo linky party. un salutone Nellina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nellina, grazie per la visita e per il commento. Sono passata da te e ti ho lasciato anche io un commento, oltre ad essermi unita al tuo blog. Hai fatto tutto bene, mi sembra, per il linky party, la terza puntata; io devo ancora partecipare (ho da pochissimo messo il link alla seconda).
      Un salutone,
      Paola

      Elimina