"Agisci in modo che le conseguenze della tua azione siano compatibili con la permanenza di un'autentica vita umana sulla terra". "Includi nella tua scelta attuale l'integrità futura dell'uomo come oggetto della tua volontà". Hans Jonas, Il principio responsabilità

lunedì 6 maggio 2013

I rifiuti di aprile (sempre diviso due)

Ecco il resoconto della pesatura dei rifiuti del mese di aprile, per due persone e con un'assenza da casa di 4 giorni:

indifferenziato:   kg. 0,355
umido:      kg. 9,147
carta:   kg. 2,550
plastica:   kg. 0,273
metallo:    kg. 0,210
vetro:   kg. 4,261

TOTALE:   kg. 16,796

Molto buono il risultato dell'indifferenziato.
Questo è il nostro unico, leggerissimo, sacchetto mensile:



Piuttosto pesante invece l'organico: ho dovuto fare pulizia in dispensa, e ho dovuto buttare roba ormai scaduta che non sapevo neanche di avere :(
Nella media gli altri risultati.
Dividendo per due, abbiamo prodotto in questo mese kg. 8,398 a testa, rispetto a kg. 9,930 ca del mese scorso. Nell'aprile 2012 avevamo prodotto, in tre persone, kg. 20,484, kg. 6,828 a testa.
Dunque, si può fare di più. A cominciare dallo spreco di cibo il cucina, il tasto dolente di questo mese di cui mi occuperò prestissimo.

10 commenti:

  1. a volte succede anche a me di trovare della roba scaduta in dispensa... accidenti.
    E mi piange il cuore a buttarla.

    Complimenti per l'ottimo risultato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non puoi capire quanto mi è costato farlo! Devo fare in modo che non succeda mai più! Sarà argomento di un prossimo post.

      Grazie, comunque, mi prendo i complimenti :)

      Elimina
  2. Devo essere sincera: per quanto mi sforzi di differenziare non ho risultati strepitosi come te.
    Adesso comunque saprò a chi rivolgermi quando sarò in dubbio su qualcosa di riciclabile o no.
    Invece per la dispensa sono brava: non butto quasi niente.
    Il mio sistema è fare la lista della spesa solo dopo aver scritto il menù settimanale dopo aver tenuto conto di chi c'è e chi non c'è a pranzo o cena in quel dato giorno.
    E quello che accumulo magari per le varie offerte, lo metto sempre dietro a quello che c'è già.
    Se la verdura comincia a diventare vecchia la cuocio e surgelo, e così gli avanzi di carne che poi diventano polpette e verdure ripiene.
    Col risotto faccio le polpette.
    Però va anche detto che difficilmente i miei avanzano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che brava! Io in cucina sono una frana. Mi piacerebbe programmare come fai tu, ma raramente ci riesco. Sto meditando sulla dispensa e su quello che ho buttato, e penso che ne uscirà un post prossimamente.
      Comunque, ora anche io so a chi rivolgermi in caso mi servissero informazioni su come organizzare meglio la dispensa. Scambio di competenze :)

      Elimina
  3. Che brava! Sinceramente io cerco di stare attenta a differenziare....ma pesare i rifiuti....per ora non mi viene in mente di farlo. Però è certamente un ottimo metodo per tenere sotto controllo la situazione. =)
    Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più che differenziare, secondo me bisogna ridurre. E pesare aiuta a rendersi conto della quantità dei propri rifiuti, e dove si può intervenire. Più semplice che pesare, può essere contare i sacchetti: quanti di indifferenziato ne butto, per esempio? Noi uno solo in un mese (certo, per arrivare a questo occorre che esista la raccolta differenziata dell'organico nel proprio quartiere).
      Grazie, Daniela! Sono comunque sicura che sei bravissima anche senza pesare i rifiuti :)

      Elimina
  4. Bravissima, un bel risultato. Sullo spreco di cibo purtroppo ci caschiamo un pò tutte, me compresa. Capita a volte che ritrovo in dispensa cose scadute che magari uso poco e non ricordo di avere lì: devo mettermi d'impegno per migliorare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' quello che succede a me. Quello che ho capito, è che in dispensa ci deve stare solo ciò che si usa: mai comprare o accettare in regalo cose strane, che poi rimangono lì dimenticate. Come dici tu, e come per tutte le cose, anche in questo bisogna mettere un po' di impegno :)

      Elimina
  5. Mi stupisce sempre il tuo impegno di pesatura dei rifiuti!
    brava Paola!
    ciao

    RispondiElimina