"Agisci in modo che le conseguenze della tua azione siano compatibili con la permanenza di un'autentica vita umana sulla terra". "Includi nella tua scelta attuale l'integrità futura dell'uomo come oggetto della tua volontà". Hans Jonas, Il principio responsabilità

domenica 7 luglio 2013

I rifiuti di giugno e dei primi sei mesi del 2013

Ecco il resoconto della pesatura dei rifiuti del mese di giugno prodotti in casa da me e mio marito (un terzo dei nostri rifiuti si è trasferito in Australia da tre mesi):

indifferenziato:   kg. 0,344
umido:         kg. 7,723
carta:       kg. 3,931
plastica:     kg. 0,273
metallo:   kg. 0,125
vetro:    kg. 6,810

TOTALE:   kg. 19,206

Questo mese ho fotografato tutto, tranne un sacchetto di vetro e naturalmente tutti i sacchetti di umido, che devo per forza gettare una volta a settimana. Ecco le foto:
indifferenziato
carta
plastica e metallo

vetro (secondo sacchetto del mese)
Un solo sacchetto di rifiuti indifferenziati, un solo sacchetto di plastica e metallo, due sacchetti di vetro, due sacchetti di carta e cinque sacchetti di rifiuti organici.

Siamo a metà dell'anno e dunque, per monitorare meglio la situazione e fare un primo bilancio, ho sommato anche il totale dei rifiuti prodotti in casa nostra nel primo periodo del 2013 (gennaio-giugno), da tre persone per i primi tre mesi, solo due per gli ultimi tre:

indifferenziato:   kg. 3,901
umido:        kg. 58,473
carta:     kg. 27,710
plastica:   kg. 2,383
metallo:  kg. 1,088
vetro:   kg. 39,681

TOTALE:   kg. 133,238

Siamo in media con i nostri valori consueti. Ma abbiamo margini di miglioramento?
Io credo di sì, richiedono però interventi drastici e mirati che per il momento temo dovrò rimandare a dopo le vacanze.

I vostri rifiuti come stanno?
L'insolita proposta del mese scorso rimane aperta, non crediate me ne sia dimenticata; solo devo rifletterci un po' e vedere se riesco a organizzare qualcosa. Intanto, se vi va, pensateci anche voi e in caso fatemi sapere.

2 commenti:

  1. Ciao Paola,
    io differenzio bene la raccolta...ma non ce la potrei fare a pesare i rifiuti...almeno non per il momento. Mi piacerebbe però fare il compostaggio domestico, devo fare un bel giro appofondito nel tuo blog perchè sicuramente ci sono tutte le informazioni necessarie. Ma devo trovare il momento giusto per dedicarmici...in mezzo alle 1000 cose che ho in ballo. =)
    Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Daniela, sì, prova senz'altro con il compostaggio domestico. Soprattutto se hai spazio esterno, è facile e di grande soddisfazione! Grazie per il commento e a presto!

      Elimina