"Agisci in modo che le conseguenze della tua azione siano compatibili con la permanenza di un'autentica vita umana sulla terra". "Includi nella tua scelta attuale l'integrità futura dell'uomo come oggetto della tua volontà". Hans Jonas, Il principio responsabilità

sabato 16 novembre 2013

Salutiamoci e il mese delle lenticchie

Io le lenticchie le adoro. E le lenticchie sono l'ingrediente del mese di novembre nel gioco organizzato da Salutiamoci

Salutiamoci è  un blog su alimentazione e salute che prende spunto dal lavoro del prof. Franco Berrino dell'Istituto dei Tumori di Milano e dalle linee guida sue e dello chef Giovanni Allegro, insegnante alla scuola di cucina di Cascina Rosa che si occupa di prevenzione tramite l'alimentazione.
Il gioco consiste nello scegliere un ingrediente al mese e pubblicare e raccogliere dal web ricette che devono attenersi a questa tabella di ingredienti  e che tengano conto  anche della stagionalità.
L'iniziativa è ospitata questo mese dal blog Il Mondo di Ci, e in questo post trovate tutte le informazioni per partecipare.

Come ho già detto, le lenticchie mi piacciono molto, ma la cucina non è proprio il mio forte. Di solito le cucino bollite e condite in insalata con olio evo e un po' di aceto, o come semplice minestra. In passato però mi sono cimentata con questa ricettina di polpette di lenticchie rosse, che ha riscosso un certo successo in casa:


Ieri invece ho provato questa ricetta di cipolle con purea di lenticchie. Non è venuta proprio come avrebbe dovuto, credo, ma ve la presento lo stesso. Voi che siete bravi/e potrete fare certamente meglio di me.

Ho preso tre cipolle, le ho fatte bollire 10 minuti (ma forse era meglio un po' di più):


le ho tagliate a metà, togliendo alcuni strati interni in modo da creare delle scodelline:


Ho condito con olio evo e fatto cuocere in forno (troppo poco però, devono essere ben cotte!). 

Nel frattempo ho tritato la parte interna delle cipolle e l'ho usata per insaporire le lenticchie precedentemente bollite.
Ho passato le lenticchie e le ho usate per riempire le cipolle (avrei dovuto dare al ripieno una forma un po' più precisa, a punta, ma come si vede dalle foto non l'ho fatto).



Le cipolle avrebbero dovuto cuocere un po' di più, ma il risultato non era affatto male lo stesso.
Le lenticchie sono buonissime di loro, la cipolla insaporisce il tutto, insomma, sono abbastanza soddisfatta. 

Con questo post partecipo al gioco di Salutiamoci

16 commenti:

  1. A me piace un sacco! :) che bella ricettina, complimenti
    Ora son di fretta - ero curiosissima :) - dopo ti aggiungo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cì! Che emozione partecipare per la prima volta a questa bellissima iniziativa che ho sempre seguito con molto interesse!

      Elimina
    2. :)) pensa a come son felice io che mi ritrovo a far la madrina del mese e quando vedo tutte le blogger che seguo partecipare <3

      Elimina
  2. Che bello che hai iniziato a partecipare a Salutiamoci, io lo dico tra un po', anche perchè Berrino gode della mia massina stima, ma per ora resta una di quelle cose "da fare" :)
    La tua ricetta la rifaccio sicuramente, anche io sono una fan delle lenticchie (e pure delle cipolle, a dire il vero...)!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Be', allora è la ricetta per te :)
      C'è ancora tempo per partecipare. E se l'ho fatto io… per te è una passeggiata.

      Elimina
    2. Cri ti aspetto! :) è più facile di quanto sembri e Berrino è un mito! :)

      Elimina
  3. ricettina sicuramente gustosa, me la segno e vedo di provarla al più presto

    RispondiElimina
  4. Bella questa ricettina Paola!! La voglio provare, semplice e mi ispira molto!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente la definirei, oltre che semplice nella realizzazione (per me requisito indispensabile:) anche semplice negli ingredienti, se non addirittura "povera".

      Elimina
  5. Molto interessante questa ricetta. =)
    Daniela

    RispondiElimina
  6. Buone queste cipolle ripiene! Mi hai dato un buono spunto, proverò a farle lasciando le lenticchie intere tipo quelle che si fanno qui con la trita.
    E' la prima volta che passo di qui, interessante, ti seguo...
    saluti Su

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Su, benvenuta! Hai ragione, si può provare anche con le lenticchie intere, perché no? A presto!

      Elimina