"Agisci in modo che le conseguenze della tua azione siano compatibili con la permanenza di un'autentica vita umana sulla terra". "Includi nella tua scelta attuale l'integrità futura dell'uomo come oggetto della tua volontà". Hans Jonas, Il principio responsabilità

sabato 22 febbraio 2014

Ragù di lenticchie


Con questo mese si conclude l'iniziativa Ruba la Ricetta di Clara di Diario di una Creamamma e di Silvia Mammabook alla quale partecipo volentieri con una nuova ricetta... rubata dal web.

Come molti di voi sanno, sono tutt'altro che una scheggia in cucina. Però sto cominciando a divertirmi a sperimentare ai fornelli, soprattutto ricette più sostenibili dal punto di vista ambientale e buone per la salute.

Avendo eliminato quasi del tutto il consumo di carne in casa, devo ingegnarmi a sostituire le proteine animali con quelle vegetali.
E dopo le polpette senza carne e la frittata senza uova, ecco il ragù di lenticchie!

La ricetta l'ho rubata dal blog di Pamela di Vita Frugale, ed è davvero semplicissima e gustosa.
Ingredienti:
200 gr. di lenticchie secche
una bottiglia di passata di pomodoro
mezza cipolla
brodo vegetale
mezzo bicchiere di vino
olio evo
sale integrale q.b.
Ho fatto appassire la cipolla in un po' d'acqua (l'olio lo aggiungo solo a crudo)


Ho unito le lenticchie e le ho fatte insaporire nel soffritto, poi ho versato il vino e l'ho lasciato evaporare


Ho aggiunto la passata di pomodoro e gradualmente e al bisogno il brodo in modo che ci fosse abbastanza liquido per far cuocere le lenticchie


Ho cotto a fuoco moderato per circa un'ora, aggiustando di sale alla fine della cottura.
Sembra proprio ragù, no?


Ed ecco la salsa usata per condire un bel piatto di mezze maniche, con l'aggiunta di un po' di olio evo a crudo e una spolverata di parmigiano reggiano:


Davvero gustose!

Con questa ricetta partecipo a Ruba la Ricetta!
Siete ancora in tempo per partecipare anche voi!

Diario di una Creamamma

15 commenti:

  1. Risposte
    1. Grazie a te per avermi fatto scoprire questa ricetta semplice ma buonissima. Ti assicuro che è stata un successone!

      Elimina
  2. Mi ispira un sacco! Sai che non ci avevo pensato a cuocerle così? Semplice, ma appagante! Grazie Paola per averla inserita nella nostra iniziativa! Mi devo dare una mossa anch'io...
    Un abbraccio e buon w-end!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a voi per l'ospitalità!
      Buon week-end anche a te!

      Elimina
  3. Brava Paola!! ^_^
    Ci sono tantissimi modi per sostituire le proteine animali e sono tutti gustosissimi!
    Si tratta solo di abitudine, in bocca al lupo per la nuova esperienza!

    Il contest mi ha incuriosito, ora vado a dare un'occhiata! ;)
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cris! Magari ti ruberò qualche ricetta, visto che sei un'esperta sull'argomento :)

      Elimina
    2. Ahah, no no, non sono un'esperta! Sono solo una che ci prova, ma più che altro combino pasticci... ^_^

      Elimina
  4. Ciao Paola, ottimo il ragù di lenticchie
    un bacio
    Su

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cincia! Effettivamente è buonissimo

      Elimina
  5. Ultimamente non ho avuto tempo per dedicarmi alla cucina, ma questa è una ricetta che vorrei provare. Prima di tutto dovrei comprare le lenticchie che mi sono accorta di avere un sacchetto con scadenza addirittura del 2011...Eppure anni fa le cucinavo abbastanza spesso (come secondo però) e mi piacevano. Come hai detto tu sono un'ottima alternativa alla carne che anch'io cerco di diradare sempre più. Grazie quindi per la ricetta, Paola!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oltre che buone, trovo le lenticchie pratiche e veloci da cucinare, in quanto non hanno bisogno di ammollo e hanno una cottura abbastanza rapida. Le tengo sempre in dispensa e spessissimo mi hanno risolto un pasto quasi all'ultimo momento. Grazie Ninfa, spero che il ragù ti piaccia :)

      Elimina
  6. Altrochè se sembra un ragù! Anche io lo faccio ogni tanto, ma il problema è che vado così matta per la zuppa di lenticchie che quasi sempre fanno quella fine lì ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. be', a ognuno le lenticchie che preferisce :)

      Elimina
  7. Bella idea! Ecco cosa potrei cucinare domani! :)
    Io amo le lenticchie! Anche perchè sono pigra e loro, a differenza degli altri legumi, si preparano in fretta! ;)
    Sono passata da qui anche per dirti che ti ho taggata per un premio qui: http://lacasinaverde.blogspot.it/2014/03/svelato-il-mistero-del-mini-quilt-e.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, il bello delle lenticchie è che sono molto più pratiche degli altri legumi! Anche io le uso spesso per cucinare qualcosa quasi all'ultimo momento.
      Grazie mille per il premio, sono onorata e mi fa davvero piacere! Mi perdoni però, vero, se non continuo la catena? :-)
      Un abbraccio

      Elimina