"Agisci in modo che le conseguenze della tua azione siano compatibili con la permanenza di un'autentica vita umana sulla terra". "Includi nella tua scelta attuale l'integrità futura dell'uomo come oggetto della tua volontà". Hans Jonas, Il principio responsabilità

sabato 7 febbraio 2015

Tre cipolle sul davanzale


Ecco qua l'ultima novità dal davanzale!
Ho definitivamente eliminato l'eroica rosellina che per un paio di anni, nonostante sembrasse stecchita, era riuscita incredibilmente a fiorire ad ogni primavera/estate,  per poi essere letteralmente polverizzata nel giro di poche settimane da crudeli parassiti.
E l'ho sostituita con... tre cipolle!
Le cipolle nel loro cestino avevano germogliato e così ho pensato bene di provare a piantarle nel vaso  rimasto vuoto. Non ho grandi speranze di iniziare una coltivazione di cipolle sul davanzale, però sono curiosa di vedere cosa succede, se le piante cresceranno, e come sono (perché, ecco, anche di cipolle non è che me ne intenda molto).



12 commenti:

  1. Io coltivo l'aglio sul davanzale, uno dei progetti di oggi è proprio questo prepararmi un bel vaso con l'aglio le cui foglie poi saranno perfette da usare nei panini e nelle insalate. Un saluto da una romana emigrata in Svezia:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. una romana emigrata in Svezia... allora sei me nei miei sogni di adolescente :) che bello!
      L'aglio dunque ti viene? Io con le cipolle, vediamo come me la cavo...
      Grazie per la visita e il commento.
      Io intanto mi sono unita al tuo blog, che mi ispira molto :)

      Elimina
  2. Ma che bella idea!! Ne prenderò sicuramente altre da te, che non hai terrazzi ma sempre qualcosa nel vaso ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara! Chissà che non mi giri uno di questi giorni di "colonizzare" spazi condominiali con qualche altro esperimento e supplire così alla mancanza di terrazzi...

      Elimina
  3. Nemmeno io mi intendo di coltivazione delle cipolle.
    Ma intanto fanno un bel verde.... facci sapere come procede! =)
    Ciao Paola.
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì sì, vi aggiorno senz'altro!
      Grazie Dani!

      Elimina
  4. Non sapevo proprio che si potessero coltivare in vaso le cipolle, sono davvero carine ;)
    PS: dopo una lunga pausa sono tornata on line e ho un nuovo blog www.princessleilablog.com
    PPS: mi devo anche rileggere tutti i tuoi vecchi post che mi sono persa!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bentornata Pe e in bocca al lupo al nuovo blog!
      Per quanto mi riguarda, non ti sei persa molto, perché anche io sono stata (e purtroppo sono ancora) parecchio latitante dal blog.
      Ciao :)

      Elimina
  5. Nel mio piccolo orto avevo provato a piantare delle cipolline partendo dal seme ma confesso che il risultato non è stato spettacolare. Partire dalla cipolla germogliata potrebbe essere un'idea... facci sapere un po' come va!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, vi faccio sapere senz'altro. Non è che sono stata tanto a ragionare, ho messo nella terra e basta. La stagione immagino non sia giusta, per non parlare della terra, che nel mio piccolo vaso è davvero poca. Vedremo...

      Elimina
  6. Brava Paola, che bell'esperimento!
    le cipolle le raccoglierai quando il gambo sarà diventato secco.
    questa è tutto il mio sapere sulla coltivazione delle cipolle, è il marito l'ortolano, io sono raccoglitrice ed acconciatrice ; )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per le informazioni! Chissà però se ci arriverò, a raccogliere le cipolle :)) Poca terra, temo

      Elimina